I tori Bitcoin sono sicuri nonostante la mancanza di slancio al di sopra di $10.5K: Ecco perché

Il prezzo del Bitcoin ha dato il via ad una discreta ondata di recupero al di sopra della resistenza di 10.200 dollari contro il dollaro USA. La BTC sta ancora lottando vicino ai 10.500 dollari, ma è probabile che i cali rimangano sostenuti vicino ai 10.200 dollari.

  • Il Bitcoin sta attualmente correggendo più in basso rispetto alla zona di resistenza di 10.500 dollari.
  • Sta negoziando al di sotto della media mobile semplice di 100 ore e si sta avvicinando al supporto di 10.200 dollari.
  • C’è una linea di tendenza rialzista di collegamento che si sta formando con un supporto vicino a $10.240 sul grafico orario della coppia BTC/USD (data feed da Kraken).
  • È probabile che la coppia trovi un forte interesse all’acquisto vicino ai livelli di $10.200 e $10.150.

Il prezzo di Bitcoin si avvicina ai supporti chiave

Ieri abbiamo visto una discreta ondata di ripresa del prezzo del Immediate Edge al di sopra della resistenza di 10.200 dollari contro il dollaro USA. La BTC ha addirittura superato la media mobile semplice di 100 ore e ha superato la resistenza di 10.400 dollari.

Tuttavia, i tori non sono riusciti a guadagnare forza e il prezzo è rimasto al di sotto della resistenza di 10.500 dollari. Si è formato un massimo vicino ai 10.492 dollari e il prezzo sta attualmente correggendo più basso. C’è stata una rottura al di sotto dei livelli di 10.350 e 10.300 dollari.

Bitcoin è ora scambiato al di sotto del livello di ritracciamento delle fibre del 23,6% della recente ondata di recupero dalla oscillazione di 9.855 dollari al livello più basso fino a 10.492 dollari. Il primo supporto importante sul lato negativo è vicino al livello di $10.250. C’è anche una linea di tendenza rialzista di collegamento che si sta formando con un supporto vicino a $10.240 sul grafico orario della coppia BTC/USD.

Il prossimo supporto importante è vicino al livello di 10.200 dollari e 100 ore di SMA. Al rialzo, il prezzo si trova ad affrontare una forte resistenza vicino ai livelli di 10.400 e 10.500 dollari.

Una chiusura di successo al di sopra del livello di resistenza di 10.500 dollari è un must per la continuazione del rialzo. La prossima grande resistenza è vicina ai $10.600, oltre la quale il prezzo è probabile che salga verso l’ostacolo chiave di $11.000.

Altre perdite in BTC?

Se bitcoin non riesce a rimanere al di sopra del supporto di $10.200 e della SMA a 100 ore, c’è il rischio di ulteriori perdite. Il prossimo supporto maggiore è vicino al livello di $10.160 (la precedente zona di breakout).

Una chiusura al di sotto dei livelli di $10.160 e $10.150 potrebbe forse aumentare le possibilità di un altro breakout. Nel caso in questione, il prezzo potrebbe addirittura rivedere il livello di supporto di 9.850 dollari. Una chiusura giornaliera al di sotto del livello di 9.850 dollari potrebbe spingere il prezzo verso i 9.500 dollari.

Indicatori tecnici:

  • MACD orario – Il MACD sta lentamente guadagnando terreno nella zona ribassista.
  • Hourly RSI (Relative Strength Index) – L’RSI per BTC/USD è attualmente ben al di sotto del livello 50.
  • Major Support Levels – $10.200, seguito da $10.150.
  • Major Resistance Levels – $10.400, $10.500 e $10.600.